FUSION TEAM VOLLEY: POSATI I PRIMI TASSELLI PER LA STAGIONE 2019-20 AL SALUTO CON LE ATLETE.

FUSION TEAM VOLLEY: POSATI I PRIMI TASSELLI PER LA STAGIONE 2019/20 AL SALUTO CON LE ATLETE. VANZO: “GIOCHEREMO IN B2 CON L’U18 E INSERIAMO ULTERIORI QUALIFICATI TECNICI”.

 

Venerdì 7 giugno, presso il ristorante al pioppeto, si è tenuta la consueta cena di fine anno e con l’occasione il direttore tecnico del Fusion Team Volley, Marco Vanzo, ha tracciato la rotta per la prossima stagione, ricca di novità. Doverosi sono stati i ringraziamenti ad Alessia Grigoletto e Marco Busatto, che il prossimo hanno non rivestiranno più incarichi ufficiali nello staff di Team 2016, ma che tutta la società si augura di rivedere presto con le maglie nero-fucsia. La nascita del team “Fusion-People” è poi, senz’altro, una delle grandi novità della serata. Nato come un’hashtag la scorsa stagione, ha sempre rappresentato il principio che sta alla base del progetto Fusion, ossia la possibilità di condividere oltre ad un percorso sportivo anche un percorso educativo. Dalla prossima stagione questo percorso diventerà ancora più concreto grazie ad un team i genitori che ha messo ha disposizione la propria professionalità, con l’obbiettivo di collaborare al fine di consolidare le basi del progetto. La speranza è che, tempo per tempo, questo team possa crescere e coinvolgere più persone possibili, diventando una vera e propria comunità che avrà come basi il confronto e la collaborazione.

 

Il colpo a sorpresa della serata è stato, però, l’ufficializzazione dei programmi tecnici della prossima stagione.

Le parole del DT Marco Vanzo: “Vista la repentina crescita tecnica delle ragazze e in accordo con Volleyro’, società da sempre nostra partner, possiamo con orgoglio annunciare che la prossima stagione parteciperemo al campionato nazionale di serie B2. L’obbiettivo è quello di costruire una squadra under 18 che possa reggere l’impatto della categoria, motivo per cui non solo continueremo la positiva esperienze della foresteria, ma cambieremo struttura cosi da potere ospitare 6/7 ragazze da tutta Italia. La nostra volontà – continua Vanzo - è quella di continuare con forza ad investire sulle giovani, ampliando l’impatto sociale del nostro progetto facendo si che le atlete del territorio si possano non solo identificare nella nostra maglia, ma sentirsi parte attiva in un processo di qualità. 
Per raggiungere questo obiettivo, ogni team avrà un allenatore di riferimento e ci sarà una figura, la mia, che potrà seguire non solo le squadre di Team 2016, ma tutte le realtà che appartengono al nostro progetto”.
Ed eccoci quindi alla definizione del quadro tecnico per la prossima stagione: il primo tassello, ormai di casa, è Carlo Chieco che continuerà a guidare i gruppi di under 16 e under 18, coadiuvato da Alessandro Carrer e dal new entry Tommaso la Martina. Proveniente da Jesolo, nonostante la giovane età, Tommaso vanta già un curriculum di tutto rispetto, avendo collaborato con il Volley Pool Piave San Dona e appunto con l’Union Jesolo. Grosse novità anche per l’under 14 dove, ad una confermata Katiuscia Bazzi, sarà affiancato l’attuale selezionatore regionale Giovanni Galesso. Uno dei più prestigiosi tecnici del panorama regionale sposa quindi il progetto Fusion e, se non servono parole per descrivere l’esperienza e la professionalità che Giovanni potrà portare in Fusion, è importante sottolineare l’entusiasmo e la grinta con cui il tecnico padovano ha accettato la proposta.

Per finire, alla guida del Gruppo delle più piccole, l’under 13, fa il suo esordio in pianta stabile Massimo Polesel, che dopo una prima stagione di avvicinamento, prenderà per mano le future leve nero-fucsia in pianta stabile.

Ancora una volta quindi il progetto sceglie di investire sugli staff tecnici necessari per perseverare nel lavoro tecnico iniziato ormai qualche anno fa. Ma le notizie di mercato allieteranno l’estate delle ragazze nero-fucsia, stay tuned….


Last update: 2019-06-12 22:00