Coppa Veneto: 3 Vittorie in 3 partite

Terza partita di Coppa Veneto, terza vittoria consecutiva per le giovani del Fusion. E questa vittoria ha il sapore di una conferma. Questa volta le avversarie sono state la compagine di Campagna Lupia, che disputerà il campionato di serie c regionale, come le nostre ragazze. Test quindi più impegnativo e molto più indicativo della forza e del lavoro che stanno svolgendo in palestra le nero fucsia, sotto la guida dei nostri tecnici.

Coaches Chieco-Busato partono con Manni in cabina di regia, Viscioni opposto, Biesso e Dal Corso in centro, Pegoraro (capitano) e Cecconello in banda, liberi Bertolini e Busato. A disposizione Merler, Passaro, Carraro, Riccato, Salviato. Dalmasson ancora indisponibile.

Laguna Volley Vs Fusion FTV Team volley 2016 1 – 3 (25-23/20-25/22-25/24-26)

I set con partenza a freno inserito. Subito delle imprecisioni in ricezioni mettono la squadra del Laguna avanti, e il match si fa subito in salita. Ma come ci stanno abituando le nostre atlete con pazienza e intensità si rifanno sotto. Qualche aggiustamento in ricezione permette al Fusion di agganciare e superare le avversarie, ma nel finale di set inesperienza e di nuovo un calo in ricezione regala il set alle più esperte avversarie, ma la sensazione è che non ci sia gap tecnico e che il Fusion possa giocarsela alla pari.

Dal II set inizia una partita più attenta, con Manni e Pegoraro che infondono fiducia alle compagne con giocate e soluzioni sempre vincenti. La battuta si fa sempre più incisiva. I cambi effettuati da coach Chieco di Carraro, Merler, Passaro e Salviato servono a mantenere sempre alto il rendimento e le avversarie che provano a più riprese a raddrizzare i set ma che non trovano la chiave giusta per contrastare il Fusion.

Il IV set diviene il più avvincente. Qualche errore di troppo penalizza il Fusion che si trova subito a dover inseguire. Il Laguna non ci sta a perdere contro le nostre under e incomincia con esperienza e furbizia a mettere pressione con le battute e qualche scelta tattica in attacco. Finale di set al cardiopalma (come anche le altre partite) con Pegoraro trascinatrice e set che viene chiuso in rimonta e che regala i 3 punti al Fusion, che sabato contro il CUS Venezia si gioca la testa del girone.

-Stiamo facendo importanti passi avanti – commenta Coach Chieco – le sedute giornaliere in palestra ci permettono di lavorare con assiduità e senza dispersione sui fondamentali individuali e di squadra. Le ragazze si stanno conoscendo e integrando sempre di più. Si stanno definendo i ruoli all’interno del gruppo. Stiamo cercando di trovare il giusto affiatamento, il giusto mix tra valori già affermati delle più esperte, anche se chiamare più esperte ragazze di 17 anni è un po’ un controsenso, e le doti delle più giovani. Ci vorrà tempo ma siamo sulla strada giusta. Per il momento siamo cautamente soddisfatti. Da domenica inizia anche il campionato under 16 e quindi dovremo iniziare a modulare le sedute di allenamento in palestra, però l’inizio è sicuramente positivo.-

 

Manni 7, Pegoraro 29, Biesso 10, Viscioni 8, Cecconello 4, Carraro 9, Salviato 1


Last update: 2018-09-28 21:40