3° Classificate alle Finali Nazionali di Volley 2018

TORTOLÌ, 19 maggio 2018 – Il Fusion Team Volley è Bronzo ai Campionati nazionali Under 14. È un risultato storico che porta la società, ad appena tre anni dalla sua fondazione, nell’olimpo del volley.

Il Fusion Team Volley ha battuto 3-2 (22-25, 25-17, 27-25, 26-28, 15-9) Vero Volley nella finale per il terzo posto, scrivendo una piccola pagina della pallavolo giovanile e riportando in veneto quel podio che mancava ormai da tre anni. Un percorso stupendo quello compiuto dalle ragazze di coach Vanzo che arrivavano a queste finali dopo avere vinto il titolo provinciale ed il titolo regionale, entrambi contro l’Imoco Volley San Donà, e che in questa manifestazione si sono consacrate battendo rivali del calibro di Yamamay, Lilliput, Vero Volley, Coselli e giocando alla pari con le campionesse d’Italia del Volleyro’ Casal de Pazzi Roma.

E il pensiero va alle società che hanno permesso tutto questo, scegliendo di far parte del mondo Fusion, ed ai loro dirigenti, che con amore e passione dedicano tempo e risorse a questo progetto: Nuove Speranze Pallavolo Martellago, Polisportiva Arcobaleno, Polisportiva Salzano Volley, Sporting Club Volley Noale, Zero Volley e C.S. Libertas Scorzè. Un ringraziamento speciale poi va alla società Volleyro Casal del Pazzi, che con il suo aiuto e sostegno ha contribuito a fare crescere il progetto fin dalla sua nascita.

Marco Vanzo, direttore tecnico e coach dell’under 14, raggiunto a fine partita non riesce a trattenere l’emozione: “in questo momento ci tengo a ringraziare tutte le persone che ci hanno permesso di arrivare fino a qui, ma soprattutto voglio ringraziare le nostre ragazze, perché oltre allo stupendo risultato sportivo raggiunto, mi hanno dimostrato di essere cresciute come persone prima ancora che come atlete. Queste finali sono state un’altalena di emozioni, con mille insidie e mille difficoltà, ma non abbiamo mai mollato ed anzi, anche dopo la semifinale persa di un soffio contro Volleyro’, abbiamo saputo mettere da parte la delusione ed andare conquistarci questa medaglia. Alla fine della finale ho detto loro che al di la dello storico risultato e delle capacita tecniche, in questo percorso avevano imparato a non mollare ed a crederci sempre, e questo sarà un valore che si potranno portare dentro per sempre, e che va oltre qualsiasi trofeo” 

E questo è l’augurio che ci sentiamo di fare tutti noi alle fantastiche ragazze che oggi hanno vinto e che ricorderanno per tutta la vita questa enorme soddisfazione, sia che in futuro continuino a giocare a pallavolo sia che il destino le porti a intraprendere altre strade. Sono Sara Bellia, Elena Pizzato, Sara Cecconello, Giada Battagin, Matilde Favaro, Viola Passaro, Anna Carraretto, Lisa Sambin, Anna Riccato, Alessia Pulliero, Rosa Acunto e Giorgia Foltran


Ultimo aggiornamento: 2018-05-20 13:00