Le partite del weekend


Weekend povero di partite quello appena trascorso. Le più giovani tra le giovanili del Fusion sono state le uniche a scendere in campo disputando due match e, nonostante la giovane età, hanno tenuto alti i colori Nero/Fucsia. 

Ecco i commenti delle due partite:

 

Partita u13:
Dopo i successi delle due settimane precedenti, continua la striscia vincente delle giovani dell’u13 nel proprio campionato di riferimento.  Contro le pari età del Terraglio Favaro Blu le ragazze di coach Zanetti portano a casa un 3-0 senza che mai la squadra avversaria riesca ad entrare in partita.


Partita u15 young:
Dopo un primo set con qualche errore di troppo vinto comunque 25-18, le ragazze dell’ under13 non hanno avuto problemi ad archiviare la pratica hyades venezia lido per 3-0, migliorando le prestazioni precedenti in questo campionato


Last update: 2021-03-23 09:17

Un weekend allinsegna del fucsia!

 

Questo weekend è stato all'insegna del fucsia! Ecco i commenti dei coach sulle partite delle giovanili giocate tra sabato e domenica.

 

U13 3-0
Dopo le due vittorie nel campionato U15 Young, le ragazze della nostra U13 hanno continuato la striscia vincente anche nel loro campionato di riferimento. Vittoria per 0-3 in casa del Salzano che, pur lottando su ogni pallone, non e' riuscito ad opporsi alla tecnica delle nostre atlete. Un plauso comunque ai nostri avversari, che a causa del COVID hanno potuto ricominciare ad allenarsi solo da poche settimane.

 

U15 3-0
La nostra under 15 scende nel difficile campo di Mira e affronta un F229 S.GIORGIO determinato e ben organizzato. È per tutti il ritorno in campo dopo un anno di stop dalle competizioni ufficiali e le reazioni emotive (le più varie) sono le principali protagoniste della serata. La gara finisce 0-3 con un'importante reazione nel 3° set (partito male) che permette  alle nostre ragazze di chiudere col bottino pieno.

 

U17 3-0
Big Match di domenica e' la partita della nostra under 17, che alla prima uscita stagionale esordisce nel sempre difficile campo di Chioggia. Le nostre ragazze hanno tenuto un buon livello durante tutto il match battendo in maniera molto efficace e sfruttando al meglio il contrattacco dei centrali. Le ragazze nero fucsia in doppia cifra, a testimonianza di come l'intera squadra abbia affrontato questo match con la giusta determinazione.

 

U19 3-0
Esordio per l'under 19 Ftv che tra le mura amiche di Martellago incontra le "cugine" del Trama. Partita affrontata con la giusta determinazione da parte delle nostre ragazze, che grazie ad una fisicità superiore riescono da subito a mettere in difficolta le avversarie. Alla fine lo score recita un 3-0 netto per le nero-fucsia e che serve per partire subito in testa nel girone.


Last update: 2021-03-16 09:25

L’onda fucsia travolge Asolo

SERIE B2

La partita di sabato giocata in casa contro l’Asolo Altivole-Riese TV è stata una partita equilibrata dove le squadre hanno combattuto punto su punto. Una lunga partita giocata con la giusta energia e strategia.

Primo set di studio tra le due squadre, con i coach che testano le strategie impostate in allenamento.
Asolo parte forte e piazza subito un break di 6 a 0 sul punteggio di 10 a 5, grazie al servizio del bomber di casa Forner. L’attacco di Coveccia e Biesso permette alle nostre ragazze di rientrare nel set sul 14pari, ma Asolo piazza di nuovo l'allungo e si va 19 a 16: Time out Chieco ed al rientro in campo sulle bordate al servizio di M’Poko, le nero-fucsia impattano sul 22 pari. Si lotta punto a punto e l'attacco ancora di una Coveccia mai così in giornata regala a Chieco e la sua banda il set point, ma una Forner in momento di grazie non ci sta e prima annulla il set point con una bordata in parallela e poi regala il set alle Asolane con altri due attacchi vincenti. Sul filo di lana è 1-0 Asolo


Il Secondo set inizia in modo molto piu equilibrato, con le squadre che lottano punto su punto e proseguono appaiate. Da segnalare sul 13 pari l’esordio di Foltran, libero classe 2004, che per questa occasione veste i panni di schiacciatrice-ricevitrice e rileva Bovolo per dar man forte alla seconda linea. Break delle nero fucsia per il 20-17 Fusion, con il coach Asolano costretto a chiamare time-out per fermare il gioco. Al rientro in campo Pozzebon e Forner attaccano da ogni posizione e annullano il divario tra le due squadre, costringendo Chieco a fermare il gioco sul punteggio di 22 pari. A nulla valgono i tentativi di Biesso e compagne perche un errore al servizio di Bovolo e un attacco di Moro consegnano il secondo set ad Asolo con il punteggio di 25-23 


Dopo due set persi ai vantaggi le locali della Vega Fusion Team Volley non hanno più nulla da perdere, e coach Chieco chiede alle proprie ragazze di spingere ancora di più per andare a prendersi questa vittoria. Ci credono le ragazze, che scese in campo grazie agli attacchi di Bovolo e M’Poko rompono subito gli equilibri: è 6 a 3 Fusion, ma Asolo non ci sta e guidato da una Mezzalira in gran spolvero piazza il contro break di 4 a 1, 7 pari ed è tutto da rifare. L'equilibrio prosegue di nuovo per tutto il set, 17/13 Fusion con un muro di Riccato e un ace di Bovolo, di nuovo Asolo a ricucire la distanza con Bonora e Forner. Sul 19 pari Al 19 pari Chieco inserisce Manni (rientrante dopo un lungo infortunio alla schiena) e Otta, per Passaro e M'Poki, nel più classico dei doppi cambi. Ed qui che Fusion piazza il break decisivo: una bordata di Otta in attacco, un ace di Coveccia e un attacco di Bovolo danno lo slancio decisivo alle nero fucsia: Riccato chiude il set sul 25 a 21 per il 2 a 1 che riapre la partita.

 

Quarto set ed è subito Asolo. Le trevigiane non ci stanno e scese in campo impongono immediatamente il proprio ritmo: 12 a 5 Asolo e Chieco costretto subito a chiamare Time Out. Entrambe le squadre appaiono molto affaticate, e le energie spese nei set precedenti iniziano a farsi sentire, ma cio nonostante al rientro in campo Passaro e compagne piazzano un contro break di 10 a 1, con Coveccia e Bovolo che attacco su attacco riaprono le sorti del set e dell’intero match. Sale in cattedra Biesso per il 24 a 20 Fusion, ma quando tutto sembra deciso Asolo riprova a farsi sotto e grazie ad un ace di Moro ed un attacco dell’incontenibile Forner riapre le sorti del set. È 24 -23 Fusion, quando Manni, subentrata a Passaro nel corso del set, stampa un muro proprio su Forner che vale il 25-23 Fusion. 2 a 2 e tutto si deciderà al quinto set.

 

Al TIE-BREAK le nero fucsia volano sulle ali dell’entusiasmo e con Biesso, Otta (rimasta in campo per M’Poko) e Riccatto mettono subito il set in discesa, 4 a 1 e poi 11 a 7 sul time out Asolo. Sembra finita ma ancora un’indomita Forner non ci sta e prova a dare la scossa alle compagne con due attacchi, riaprendo il match sul 12 a 11 per Fusion e costringendo Chieco a fermare il gioco. Al rientro in campo però due bordate di Bovolo e regalano il match point alle nero fucsia, che chiudono il match sul punteggio di 15 a 13 grazie ad un errore di Moro. 3 a 2 Fusion e rimonta compiuta!!!!


Last update: 2021-03-15 23:16

Terza partita di campionato, seconda vittoria di fila delle nero-fucsia!

Squadra che vince non si cambia... o quasi. Il Fusion schiera come sestetto di partenza lo stesso della settimana scorsa con Viola Passaro al palleggio, M’Poko Zoe in opposto, Bovolo Irene S1 e Coveccia Giorgia S2 in banda mentre al centro vicino confermata Biesso Chiara. Al posto di Alessia Pulliero scende in campo per il suo esordio stagionale da titolare in Serie B2 De Mango Ylenia! 

Le nostre atlete hanno giocato veramente una bella partita, rispettando il piano prepartita e riuscendo ad arginare il Belluno e a contenere il loro centrale di riferimento, Ilaria Garzaro, ex giocatrice di Serie A. Le due squadre hanno disputato una gara equilibrata, iniziata con molti errori da entrambi le parti, e che si è mantenuta in equilibrio fino all'8 pari, quando il Belluno ha provato ad allungare le distanze portandosi sul 12/9 grazie ad un ace di Fantinel.

Coach Chieco chiama time out, per spezzare il ritmo del gioco avversario e permettere alle nostre ragazze di rifocalizzarsi. Le fucsia tornano in campo di nuovo determinate e raggiungono il pari lottando poi punto su punto per il resto del set fino al 19 pari. La tensione agonistica è palpabile e porta le due squadre a commettere una serie di errori che però giocano a favore del Fusion che si porta sul 24/22. Il Belluno riesce ad annullarci il primo set point con Garzaro; Poles va in battuta ma sbaglia e le fucsia vincono così il primo set.

 

Anche il secondo è stato un set equilibrato, con le fucsia che puntano su un servizio aggressivo per mettere in difficoltà la ricezione avversaria, provando a scappare sul 11/6. Ma il Belluno reagisce e tira fuori l'orgoglio, raggiungendo il Fusion sull'11 pari. Cambio strategico del coach Carlo, esce Coveccia ed entra Matilde Favaro, ingresso sicuramente importante che ha contribuito vittoria. 

Il set si gioca punto su punto fino al 17/13, quando le veneziane scappano definitivamente. Una serie di attacchi vincenti di Bovolo ci consente di mantenere costanti i 4/5 punti di vantaggio. De Mango chiude il set con un primo tempo. 

 

Il terzo set inizia bene per le fucsia che mettono sotto pressione al servizio il Belluno con un secco 3/0. Belluno chiama time out che cambia gli equilibri in campo e consente alle avversarie di prenderci sul 4/4 e andare via dritte fino al 5/11. La partita si fa intensa: le ragazze devono ritrovare quel equilibrio che ha consentito alla squadra di vincere i primi due set. Favaro rientra in attacco e le fucsia prendono le avversarie al 14/14. Qui le ragazze hanno un black out completo, concedendo al Belluno un break di 11/4 e regalando il set alle avversarie con un attacco out di Bovolo. 

 

Ripresa la concentrazione dopo questo terzo set perso, il quarto continua nella stessa linea dei primi due ed è giocato punto su punto fino al 16/16.  Grazie ad un ace di De Mango e a una pressione costante al servizio che scardina la ricezione bellunese, le fucsia si portano sul 21/17 con una fast di BIesso. Questi 4 punti di vantaggio saranno decisivi per la conquista del quarto e ultimo set, garantendoci 5 palle match sul 24/19: Garzaro annulla il primo match point ma Bovolo chiude la partita con super da posto 4, e determina la vittoria del Fusion contro il Belluno! 




Attachments


articolo-FTV-Belluno


Last update: 2021-02-22 22:22

Torna l’onda fusion travolgente! Così viene descritta la nostra squadra Fucsia di Serie B2!

Seconda partita di campionato che si disputa tra le mura amiche del nostro Pala Vega. Il sestetto di partenza schierato dal Fusion vede Viola Passaro al palleggio, M’Poko Zoe in opposto, Bovolo Irene e Coveccia Giorgia in banda mentre al centro vicino Biesso Chiara e lontanto Pulliero Alessia, per la quale questa partita significa l'esordio stagionale da titolare in SerieB2! 

La squadra ha dimostrato determinazione e voglia di vincere: sin dal primo set, le nostre atlete hanno saputo rispettare il piano prepartita, imponendosi sulla squadra avversaria. Punto di forza delle fucsia è stata la battuta che ha messo in enorme difficoltà la ricezione avversaria, regalando alle nostre ragazze una serie di palle facili che siamo state brave a finalizzare: quasi un set a senso unico.

Nel secondo set la squadra ha aumentato gli errori in battuta, però ha cercato di spingere in attacco, mantenendo l’andamento del primo set ed imponendosi comunque sulle avversarie.

L'andamento del terzo set è leggermente diverso, con l'Ezzelina che prova tornar in partita. Set combattuto punto a punto, nonostante i nostri tentativi di allungo sulle avversarie, che invece riescono con tenacia a riagguantarci, fino al 15 pari.

Poi il Fusion assesta un  primo allungo, anche grazie all'ingresso in campo di Anna Riccardo, che con la sua fast conquista il punteggio di 19 a 16 per le fucsia. Distacco che riesciamo a mantenere e aumentare, trovando sul 22-19 il break per chiudere il match: un muro di Bovolo ci porta sul 23-19; esce Pulliero ed entra De Mango Ylenia, e l'ultimo punto porta la sua firma. Grazie ad un primo tempo di De Mango, infatti il Fusion chiude l'incontro con una vittoria per 3-0 contro l’Ezzelina! 

 

Forza ragazze! Questa è la determinazione giusta! 


Attachments


articolo-FTV-Ezzelina


Last update: 2021-02-15 21:41

FINALMENTE FTV TORNA IN CAMPO 

Dopo le prime due partite del campionato di serie B2 saltate, nel rispetto dei tempi imposti dalla normativa per il ripristino dell’idoneità sportiva delle giocatrici colpite dal Covid, finalmente la squadra di Coach Chieco torna in campo contro l’Asolo AltivoleRiese! 

La partita ha un andamento altalentante, con un susseguirsi di break da una parte e dall’altra, ma le nostre ragazze, pur risentendo dello stop prolungato a livello fisico, hanno dato del filo da torcere alle avversarie nei primi due parziali, cedendo alla stanchezza solo nel terzo e decisivo set. Nonostante siano tornate a casa con una sconfitta, le basi per tornare a dare il massimo in campo ci sono tutte.

Motivate dall'essere tornate in campo a giocare, le nostre ragazze hanno ripreso ad allenarsi con ancor più consavolezza, non vedendo l'ora di riprendere al 100% le loro dinamiche di gioco.




Last update: 2021-02-08 21:59

CALENDARI DEFINITIVI CAMPIONATI NAZIONALI SERIE B

 

 

 

Come anticipato sullo scorso articolo dove I nostri due coach, Carlo Chieco e Tommaso Lamartina, davano le prime sensazioni sul riinizio campionato di SERIE B, che se non hai letto ti lasciamo il link... 

 

 

 

I CAMPIONATI NAZIONALI DI SERIE B COMINCERANNO SABATO 23 GENNAIO!  

Ti ricordiamo che la prima partita delle nostre ragazze potrai vederla LIVE in diretta nella nostra pagina Facebook

 

 

 

Il settore Campionati ha reso noti i calendari definitivi dei Campionati Nazionali di serie B. 

Da oggi, dunque, è disponibile il dettaglio delle gare della Serie B Maschile, Serie B1 e B2 Femminile consultabili ai seguenti link: 

  

Serie B Maschile: https://www.federvolley.it/serie-b-maschile-calendario 

  

Serie B1 Femminile: https://www.federvolley.it/serie-b1-femminile-calendario 

  

Serie B2 Femminile: https://www.federvolley.it/serie-b2-femminile-calendario 

  

La regular season prenderà il via 23 e 24 gennaio e si concluderà il 28 marzo 2021 

  

PRIMA FASE (inizio 23-24 gennaio 2021) 

I gironi di Serie B, attualmente composti da 12 squadre, verranno divisi e ciascuno di questi andrà a formare due sotto gironi da 6 squadre. Lo scopo è quello di creare raggruppamenti “zonali” in maniera da agevolare in questa fase delicata gli spostamenti tra regioni e province. Nella prima si disputeranno gare di andata e ritorno tra le sole squadre presenti nei sotto gironi. 

  

SECONDA FASE (inizio 24-25 aprile 2021) 

Le 12 squadre che compongono un girone (nella prima diviso in 2 sotto gironi) si riuniranno nuovamente in un unico raggruppamento. In questa fase, si incontreranno solo le squadre che non si sono ancora affrontate nella prima fase, e verranno disputate gare di sola andata. Al termine di questa fase verrà stilata una classifica comprensiva di tutte le 12 squadre del girone e delle gare disputate in entrambi le fasi. 

  

PLAYOFF 

Grazie al nuovo format si manterrà la possibilità di disputare i playoff, spostando la fine degli stessi nel mese di giugno 2021. Come noto, gli obiettivi primari della Fipav sono far riprendere l’attività alle sue società e al tempo stesso garantire la sicurezza a tutti coloro che parteciperanno ai campionati di serie B, sia in veste di giocatori, che di tecnici e di addetti ai lavori. 

 

Vi terremo aggiornati! Seguiteci nelle nostre pagine social! 

  

Maggiori info e dettagli su: 

https://www.federvolley.it/news/campionati-nazionali-serie-b-ufficiali-i-calendari?fbclid=IwAR2lmX5lIP3NM_Zdb1UeZp4btuqkWBD5BHLdaLfko_E9WH3A8pOe5P2foIY 


Last update: 2021-01-14 10:46

SERIE B - Sabato 23 Gennaio 2021 un atteso ritorno!

Il via ufficiale a questo riinizio campionato di Serie B2 lo danno i nostri due coach Carlo Chieco e Tommaso Lamartina con le loro sensazioni, commenti e obiettivi!

 

 

CARLO:

La stagione solitamente in questo periodo entra nel vivo... La squadra giovanile inizia ad essere a regime in questo periodo, e quindi si possono incominciare a fare dei bilanci. Quest'anno però non se ne possono fare. 

Questa stagione è una stagione particolare, come non era mai stata prima. 

Ci son state novità assoluta nelle modalità allenamento, che non ho mai visto negli ultimi 30 anni da allenatore. 

Dopo il periodo estivo solitamente c’è la preparazione tecnica, e progressivamente poi si incomincia a lavorare cercando di prepararsi alle partite. 

Le partite sono un test importante, e purtroppo non ce ne sono state. Di conseguenza abbiamo cercato in tutti i modi di proporre alle ragazze alternative stimolanti.  

Purtroppo non essendoci state parteti è caduto lo stimolo principale.  

Ad un certo punto siamo stati anche costretti ad interrompere per i casi interni alla squadra... Da un punto di vista fisico ora stiamo riproponendo un lavoro diverso per non sovraccaricare le ragazze.  

Stiamo cercando un nuovo equilibrio. Sabato 23, intanto, riinizia B2 e non vediamo l’ora. 

Da questa situazione comunque ne abbiamo tratto un lato positivo: non c’è stato lo “stress” della partita. Abbiamo potuto lavorare di più sul componente tecnico individuale, di squadra, facendo un lavoro specifico sulla persona. 

Non si sono sviluppate ancora dinamiche di stress emotivo, tutti più tranquilli, e non essendoci la partita è più semplice. Mancano i momenti di crisi, di stress, che portano però ad una crescita. 

Stiamo aspettando il via libera. 

 

Gli obiettivi: dobbiamo arrivare in alto a livello provinciale, regionale, nazionale alla fine. D regionale, B2 nazionale, dovranno essere dei percorsi importanti.  

Abbiamo interrotto la serie D in play off. Mentre per la serie B2 dopo vittorie siamo riusciti a risalire in classifica. 

Dobbiamo partire da dove abbiamo interrotto, non certo pensando che si ricomincia da capo! 

Nella squadra abbiamo cambiato qualche elemento, e siamo riusciti a mantenere un'ossatura importante. 

Non si ricomincia, ma dobbiamo continuare da quello che abbiamo interrotto l’anno scorso.  Io penso a quello che dobbiamo fare noi. Le ragazze hanno qualità veramente importanti. 

Sono convinto che possiamo fare veramente bene con il campionato B2 e U19. 

 

Per il gruppo delle “più piccole” (anche se comunque è un gruppo di lavoro unico) il percorso tecnico è ancora lungo però sono ragazze che si impegnano lavorano. Comunque un gruppo U17 molto competitivo. 

 

Le ambizioni devono essere alte, sono alte, ci poniamo obiettivi ambiziosi, perché è giusto che sia così.

Dobbiamo alzare l’asticella!

Aspettiamo tutti le partite! Ci danno la misura di quanto i nostri obiettivi possano essere raggiungibili.

Sono fiducioso ottimista, e sicuro di avere degli obiettivi raggiungibili. 

 

TOMMASO:

La squadra si sta preparando al meglio, si è preparata al meglio... è tosta, è come se fosse un derby! È una partita sentita da entrambi.

Peccato che ci siamo fermati questi ultimi 10 giorni.

L’obiettivo in vista per la prima partita è riacquistare la forma fisica al meglio!

Le ragazze e noi allenatori stiamo dando il massimo...

Sentiamo la partita, ci teniamo a far bene e a vincere!

L’obiettivo per la serie B in specifico è fare buon campionato, salvarsi e tutto quello che viene di più ci rende felici. Però ricordiamo che essendo una formazione giovanile per la U17 e U19 è fare bene, puntando dritto alle finali nazionali di categoria, sperando di poter iniziare i campionati giovanili. 


FORZA FUSION !!!


Last update: 2021-01-10 15:11

UNDER 18 CONCLUDE AL 4° POSTO IL TORNEO DI ROVERETO

Finite le feste di natale, l'under 18 allenata dal duo Chieco-Dabalà è ritornata in campo nel 26° Torneo di Natale a Rovereto, una due giorni dal 27 al 28 dicembre, dove le nostre ragazze hanno affrontato formazioni trentine, lombarde e toscane.

Le nostre ragazze hanno concluso questa esperienza al 4° posto, perdendo la finalina per il 3°-4° posto, contro le padrone di casa della Pallavolo Rovereto per 2-0 (25-16; 27-25).

“Il torneo è stata una buona esperienza che ci ha permesso di ritrovare il ritmo partita dopo la sosta natalizia, prima di riprendere la seconda parte di stagione” ha dichiarato coach Carlo Chieco, che continua dichiarando : “Confrontarsi con formazioni fuori regione in questi due giorni è stato molto positivo, per capire a che livello siamo confronto il resto d'Italia. Ora ritorniamo in palestra, con la consapevolezza che dobbiamo ancora lavorare molto per poter competere con le migliori.

 

Andrea Valonta
Addetto Stampa 

Last update: 2016-01-02 16:00

7 DICEMBRE TRIANGOLARE DI LIVELLO NAZIONALE A TRIVIGNANO

Lunedì 7 dicembre dalle ore 15.00, presso il Palasport Trivignano (VE), l'Under 14 di Marco Vanzo sarà impegnata in un triangolare con le formazioni del Volleyro' Casal de' Pazzi (Roma) e Le Ali di Padova Volley Project (Padova). 

Si annuncia un triangolare molto combattuto e spettacolare, viste le capacità tecniche delle formazioni che scenderanno in campo e l'abitudine per le romane e le padovane di lottare per il tricolore di categoria.

Il Fusion Team Volley, invita tutti i propri sostenitori e gli amanti di questo sport a esser presenti al Palasport di Trivignano.

 

Andrea Valonta
Addetto Stampa

Last update: 2015-12-05 10:00

RISULTATI DEL WEEK END 23-25 OTTOBRE

Under 14
La settimana per le ragazze allenate dal duo Vanzo-Busetti è iniziata subito, con il match di lunedì sera, valido per la 3° giornata della 3° Divisione – Coppa Venezia. La partita giocata in casa contro il Terraglio Volley, ha visto le nostre giovani atlete, cedere per 0-3. Il risultato, sta un po' stretto alle nostre atlete, specialmente per il gioco espresso nel 2° e 3° set, dove l'inesperienza nei momenti cruciali ha fatto la differenza. Ma il riscatto è arrivato sabato pomeriggio, con una vittoria in trasferta per 0-3, contro le pari età del San Giorgio.
 
Under 16

Importante vittoria in trasferta per le nostre atlete Under 16, che disputano il campionato di 1° Divisione. Infatti la formazione allenata dal duo Chieco-Elshof, dopo il passo falso nella scorsa settimana, si sono subito riscattata nel secondo match di campionato, imponendosi con un netto 0-3 sulle padrone di casa dell'Union Volley

Under 18

Week endamaro per la formazione allenata dal duo Carlo Chieco e Marino Dabala, che è uscita sconfitta dal match di Serie D con la Pallavolo Trichiana e nel match del campionato Under 18, contro il Synergy Technoship Stra entrambi per 3-0.

 
Andrea Valonta
Addetto Stampa 

Last update: 2015-10-26 16:00

UNDER 14 IN ALLENAMENTO CON PROF. BOSETTI

Mattinata speciale, per le nostre atlete dell'Under 14, che domenica 11 ottobre, si sono allenate sotto la guida tecnica di coach Marco Vanzo e davanti la supervisione del Direttore Tecnico del Volleyro' Casal de' Pazzi, il prof. Giuseppe Bosetti. Le giovani atlete hanno così avuto la possibilità di ricevere durante l'allenamento alcuni suggerimenti dall'ex C.T. della Nazionale Italiana.

A fine allenamento il prof. Bosetti, si è trattenuto a parlare con i nostri tecnici, sul lavoro svolto finora e dando alcuni spunti per il futuro.

Il prof. Giuseppe Bosetti è rimasto piacevolmente colpito, del lavoro impostato dagli staff tecnici e dal Direttore Tecnico.

 

Andrea Valonta
Addetto Stampa

Last update: 2015-10-14 09:00