SERIE B - Sabato 23 Gennaio 2021 un atteso ritorno!

Il via ufficiale a questo riinizio campionato di Serie B2 lo danno i nostri due coach Carlo Chieco e Tommaso Lamartina con le loro sensazioni, commenti e obiettivi!

 

 

CARLO:

La stagione solitamente in questo periodo entra nel vivo... La squadra giovanile inizia ad essere a regime in questo periodo, e quindi si possono incominciare a fare dei bilanci. Quest'anno però non se ne possono fare. 

Questa stagione è una stagione particolare, come non era mai stata prima. 

Ci son state novità assoluta nelle modalità allenamento, che non ho mai visto negli ultimi 30 anni da allenatore. 

Dopo il periodo estivo solitamente c’è la preparazione tecnica, e progressivamente poi si incomincia a lavorare cercando di prepararsi alle partite. 

Le partite sono un test importante, e purtroppo non ce ne sono state. Di conseguenza abbiamo cercato in tutti i modi di proporre alle ragazze alternative stimolanti.  

Purtroppo non essendoci state parteti è caduto lo stimolo principale.  

Ad un certo punto siamo stati anche costretti ad interrompere per i casi interni alla squadra... Da un punto di vista fisico ora stiamo riproponendo un lavoro diverso per non sovraccaricare le ragazze.  

Stiamo cercando un nuovo equilibrio. Sabato 23, intanto, riinizia B2 e non vediamo l’ora. 

Da questa situazione comunque ne abbiamo tratto un lato positivo: non c’è stato lo “stress” della partita. Abbiamo potuto lavorare di più sul componente tecnico individuale, di squadra, facendo un lavoro specifico sulla persona. 

Non si sono sviluppate ancora dinamiche di stress emotivo, tutti più tranquilli, e non essendoci la partita è più semplice. Mancano i momenti di crisi, di stress, che portano però ad una crescita. 

Stiamo aspettando il via libera. 

 

Gli obiettivi: dobbiamo arrivare in alto a livello provinciale, regionale, nazionale alla fine. D regionale, B2 nazionale, dovranno essere dei percorsi importanti.  

Abbiamo interrotto la serie D in play off. Mentre per la serie B2 dopo vittorie siamo riusciti a risalire in classifica. 

Dobbiamo partire da dove abbiamo interrotto, non certo pensando che si ricomincia da capo! 

Nella squadra abbiamo cambiato qualche elemento, e siamo riusciti a mantenere un'ossatura importante. 

Non si ricomincia, ma dobbiamo continuare da quello che abbiamo interrotto l’anno scorso.  Io penso a quello che dobbiamo fare noi. Le ragazze hanno qualità veramente importanti. 

Sono convinto che possiamo fare veramente bene con il campionato B2 e U19. 

 

Per il gruppo delle “più piccole” (anche se comunque è un gruppo di lavoro unico) il percorso tecnico è ancora lungo però sono ragazze che si impegnano lavorano. Comunque un gruppo U17 molto competitivo. 

 

Le ambizioni devono essere alte, sono alte, ci poniamo obiettivi ambiziosi, perché è giusto che sia così.

Dobbiamo alzare l’asticella!

Aspettiamo tutti le partite! Ci danno la misura di quanto i nostri obiettivi possano essere raggiungibili.

Sono fiducioso ottimista, e sicuro di avere degli obiettivi raggiungibili. 

 

TOMMASO:

La squadra si sta preparando al meglio, si è preparata al meglio... è tosta, è come se fosse un derby! È una partita sentita da entrambi.

Peccato che ci siamo fermati questi ultimi 10 giorni.

L’obiettivo in vista per la prima partita è riacquistare la forma fisica al meglio!

Le ragazze e noi allenatori stiamo dando il massimo...

Sentiamo la partita, ci teniamo a far bene e a vincere!

L’obiettivo per la serie B in specifico è fare buon campionato, salvarsi e tutto quello che viene di più ci rende felici. Però ricordiamo che essendo una formazione giovanile per la U17 e U19 è fare bene, puntando dritto alle finali nazionali di categoria, sperando di poter iniziare i campionati giovanili. 


FORZA FUSION !!!


Last update: 2021-01-10 15:11